Riciclopedia®

Post image for Riciclopedia®

Riciclopedia® è un progetto di comunicazione per la realizzazione di un portale che dà risposta a ogni quesito riguardo la raccolta differenziata dei rifiuti domestici.

Obiettivi del progetto
1.
Migliorare la qualità della raccolta differenziata di un determinato  territorio, garantendo all’Ente Locale i contributi dei Consorzi;
2. fornire un importante strumento di comunicazione alle aziende che gestiscono la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti urbani;
3. promuovere l’impegno degli Enti Locali in materia di tutela ambientale;
4. aiutare i cittadini a fare correttamente la raccolta differenziata;
5. fugare i dubbi dei cittadini sull’utilità della raccolta differenziata;
6. segnalare le realtà locali virtuose;
7. coinvolgere in progetti di educazione ambientale le aziende che usano gli imballaggi

Perché Riciclopedia® : l’importanza della comunicazione per la qualità della raccolta differenziata

COREVE
, Consorzio Recupero Vetro, ha commissionato ad Astraricerche un’indagine sulla raccolta differenziata i cui risultati sono stati pubblicati in Ottobre 2010.
Il 32% degli intervistati non capisce bene come vadano differenziati i rifiuti.
Il 72% chiede una maggiore informazione sui criteri di differenziazione.
Il 59% inserisce nella raccolta del vetro anche materiali non idonei.

“Gli Italiani ce la mettono tutta per fare la raccolta differenziata – dice il Presidente di COREVE Enzo Cavalli – Ma non basta. Quasi un camion su cinque da noi ritirato è poi tornato in discarica perché la qualità del prodotto raccolto non era buona. È diventato urgente spiegare bene ai cittadini cosa fare.“
Il sondaggio Ipsos-Comieco del Giugno 2010 conferma che per realizzare una buona raccolta differenziata non basta la buona volontà, ma occorre una corretta informazione dei cittadini. Molti Italiani non hanno ancora imparato a differenziare correttamente.
Il 50% degli intervistati dichiara, sbagliando, di gettare nella differenziata gli scontrini, il 27% la carta sporca di cibo, il 25% i giornali ancora avvolti nel cellophane e il 17% i fazzoletti di carta.
Secondo un italiano su due i fattori chiave per una buona raccolta differenziata sono l’educazione e la condivisione di informazioni corrette, tanto in famiglia quanto a scuola.

Il progetto
Riciclopedia® è un progetto di comunicazione all’avanguardia non solo in Italia, ma anche in Europa.
Fornisce informazioni su:
•    le modalità per una corretta raccolta differenziata;
•    i processi di riciclo;
•    i materiali riciclati;
•    i prodotti realizzati con materiali riciclati;
•    il riuso creativo dei rifiuti.

Riciclopedia® è suddivisa in schede relative ad ogni rifiuto.
Ciascuna scheda, semplice, immediata e di facile comprensione, contiene:
•    un’immagine e una breve descrizione del rifiuto;
•    i componenti e i materiali che costituiscono il rifiuto;
•    le modalità per separare, trattare e smaltire i diversi componenti.

Se i rifiuti non possono essere smaltiti con la raccolta differenziata, le schede segnalano le aziende o soggetti no profit che si occupano del loro recupero e vengono suggeriti esempi di riutilizzo creativo.
Riciclopedia® fornisce informazioni sui processi di riciclo di ciascun materiale, sui materiali riciclati esistenti, sui prodotti più innovativi realizzati con tali materiali.
I negozi e i produttori locali possono presentare in appositi spazi della Riciclopedia® informazioni sulle modalità di smaltimento dei loro prodotti e sulla produzione e vendita di prodotti in materiali riciclati.

Riciclopedia® propone alla grande distribuzione e alle aziende produttrici di applicare sugli imballaggi un codice QR (Quick Response) che letto con un telefono cellulare o uno smartphone consente di visualizzare immediatamente la scheda della Riciclopedia® del prodotto e del suo imballaggio.


riciclopedia.it