ilVespaio e Tetra Pak

Post image for ilVespaio e Tetra Pak

Progetto
In collaborazione con Tetra Pak, ilVespaio ha realizzato una serie di oggetti, riutilizzando materiale difettoso pre-consumo fornito dall’azienda e materiale post-consumo derivante da rifiuti domestici.
Sfruttando le caratteristiche del materiale (impermeabilità, idoneità al contatto con alimenti, resistenza, gradevolezza estetica), sono state realizzate stoviglie per catering o aperitivo, prodotte con la tecnica dell’origami e automobiline gioco per bambini.
Ogni oggetto è costituito da un unico foglio di carta poliaccoppiata costituente un contenitore Tetra Pak, che l’utente finale può montare senza bisogno di colle o di alcuno strumento.

Selezione dei materiali
I cartoni Tetra Pak sono costituiti da un materiale poliaccoppiato composto per il 74% da carta, per il 21% da LDPE e per il 5% da alluminio. Questo materiale, pur non essendo monomaterico è comunque riciclabile in diversi comuni d’Italia. Per verificare in quali comuni avviene la raccolta differenziata, si può consultare il sito www.tiriciclo.it.

Trasporto
Le stoviglie sono leggere e possono essere spedite in imballaggi piatti e minimi per agevolare lo stoccaggio e abbassare le emissioni in fase di trasporto.

Note
Le stoviglie, possono essere lavate nella lavastoviglie.
Le automobiline possono essere prodotte da un bambino con il semplice aiuto di un adulto. Richiedete qui le istruzioni

Il progetto è stato esposto alla mostra L’Altra Faccia del Macero organizzata da COMIECO e Tetra Pak presso alcuni centri commerciali d’Italia.


Foto di Edoardo Sardano